Bergamo
Bergamo è meraviglia per la sua storia, cultura, musica e paesaggio, con un cuore medievale arroccato sulla collina, circondato dalle imponenti Mura Venete oggi candidate a Patrimonio dell'Umanità Unesco.

Scoprila a piedi, tra borghi storici, torri, chiese, funicolari e scalette che si arrampicano nel verde del Parco dei Colli che la circonda e lasciati affascinare dagli scorci che si aprono inaspettati sulla pianura e sulle montagne.

Bergamo è la città di Donizetti, uno dei cinque grandi compositori di lirica al mondo: ripercorri la vita di questo operista dell'Ottocento partendo proprio dalla sua Casa natale in Bergamo Alta e seguine le orme tra i cimeli del Museo Donizettiano, la sua tomba nella Basilica di Santa Maria Maggiore e il teatro cittadino a lui intitolato, dove ogni stagione si applaudono i suoi maggiori successi.

Dai capolavori di musica a quelli dell'arte, come Botticelli, Mantegna, Bellini e Raffaello: i maestri si possono incontrare qui, nelle sale dell'Accademia Carrara, una pinacoteca con una delle collezioni di opere del Rinascimento Italiano tra le più importanti d'Europa.

Capolavori da scoprire insieme alle opere di Moroni, genio del ritratto del Cinquecento bergamasco, presente nelle collezioni dei maggiori musei del mondo e con lui Lotto, che qui ha lasciato preziose opere d'arte, pale d'altare e i disegni delle tarsie, misteriosi intarsi in legni rari.

Le vie dell'arte si intrecciano a quelle della storia in una città di antichissime origini: Bergamo Alta circondata dalle mura con la sua atmosfera medievale custodisce tra le strette vie ciottolate antichi resti romani, chiese rinascimentali, palazzi settecenteschi e facciate neoclassiche, affacciate sulla celebre Piazza Vecchia, a pochi passi dai musei.

Il Novecento e il XXI secolo invece trovano casa nel cuore di Bergamo Bassa, dalla galleria d'arte contemporanea Gamec e il suo Sentierone, la passeggiata dei bergamaschi, realizzata dove una volta sorgeva l'antica fiera, da cui si snodano percorsi di architettura tra il secolo scorso e gli edifici di grandi archistar.

Circondato dai borghi storici, il centro cittadino è anche shopping e divertimento, dove godersi un caffè e fare una pausa prima di scegliere tra festival, proposte culturali, concerti e spettacoli di una città vivace anche la sera o bere un aperitivo prima della cena in uno dei ristoranti di Bergamo, dove assaggiare anche i casoncelli, primo piatto principe della cucina locale.

Ben 9 formaggi DOP, salumi, eccellenti vini e ricette tipiche della tradizione sono solo alcuni spunti per scoprire Bergamo anche in chiave enogastronomica, andando oltre la città, esplorando anche la provincia: dal cibo, a cultura e natura, dove la città lascia spazio a fiumi, valli, pianura e i monti che alle spalle di Città Alta ne completano l'inconfondibile skyline.

Bergamo alta
La sfida di costruire una magica cittadella che rimanesse sospesa tra il cielo e la terra come un sogno, fu vinta una sola volta in tutt’Italia. E avvenne, e avviene, in Lombardia, a Bergamo...
I Borghi
Al di là della singolare architettura che divide Bergamo in Città Alta e Città Bassa, sono i suggestivi borghi a rappresentarne meglio il cuore storico e culturale che...
Bergamo bassa
Le vie di antichi borghi, dove il tempo segue il ritmo dei passi e delle biciclette, si intrecciano in Bergamo Bassa, tra monumenti, musei e la vista su una Città Alta da cartolina.
A 10 minuti
La Grande Bergamo è una cornice di 34 paesi che circonda la città, con cui spesso i confini si fanno sfumati. Luoghi anche molto diversi fra loro, ma tutti meritevoli di una visita....