Santuario della Madonna del Castello • • Visit Bergamo

Santuario della Madonna del Castello

Descrizione

Costruita a picco sul fiume Brembo sul luogo di un antichissimo castello, la chiesa (XVI sec.) domina un'ampia veduta ed è addossata all'antica Pieve di San Salvatore (VII sec.), una delle meglio conservate di tutto il preromanico bergamasco.

Attraverso due scalette laterali si può accedere alla cripta, la più antica della provincia, che conserva inalterata l'atmosfera degli antichi luoghi di culto.

A pianta rettangolare è divisa trasversalmente da quattro colonne con capitelli in parte forse recuperati da un preesistente edificio romano. All'interno sono visibili affreschi databili dal X al XVI secolo e un ambone in arenaria del XII secolo.


Continua

Costruita a picco sul fiume Brembo sul luogo di un antichissimo castello, la chiesa (XVI sec.) domina un'ampia veduta ed è addossata all'antica Pieve di San Salvatore (VII sec.), una delle meglio conservate di tutto il preromanico bergamasco.

Attraverso due scalette laterali si può accedere alla cripta, la più antica della provincia, che conserva inalterata l'atmosfera degli antichi luoghi di culto.

A pianta rettangolare è divisa trasversalmente da quattro colonne con capitelli in parte forse recuperati da un preesistente edificio romano. All'interno sono visibili affreschi databili dal X al XVI secolo e un ambone in arenaria del XII secolo.