Sentierone e centro Piacentiniano • • Visit Bergamo

Sentierone e centro Piacentiniano

Descrizione

Il centro della Bergamo contemporanea è il luogo ideale per passeggiare all’insegna dello shopping, del divertimento, dell’arte e della storia!

Questo magnifico tratto di strada secolare è l’elegante Centro Piacentiniano, un incredibile complesso architettonico che un tempo ospitava l’antica fiera cittadina. Questa antica atmosfera è rievocata grazie alle tantissime manifestazioni e alle bancarelle tipiche che in ogni periodo dell’anno animano con colori e profumi il centro cittadino. Procedendo lungo il corso del Sentierone, costeggiando la fila di imponenti castagni e oltrepassando i propilei di Porta Nuova, si arriva fino a via XX Settembre, su cui si affaccia Palazzo Frizzoni, sede del comune.

Da qui in avanti dovrai solo lasciati trasportare dalla frenesia della vita locale: ad attenderti troverai boutique e negozi di ogni tipo, scorci e vicoletti di una bellezza rara, il tutto all’insegna dello svago. E per finire, perché non concedersi un caffè o un aperitivo con uno dei locali che animano quest’angolo di città?


Mentre passeggi non perderti le numerose piazzette limitrofe, tra cui la bella Piazza Dante al cui centro spicca la Fontana del Tritone anche nota come Fontana della Fiera disegnata da Caniana. Se ami l’arte non puoi perderti la maestosa Chiesa di San Bartolomeo e Stefano, che chiude il lato est di quest’area: al suo interno è custodita la famosissima “Pala Martinengo”, dipinta da Lorenzo Lotto nel Cinquecento.

Lungo il Sentierone da un lato si trova il “quadriportico” con la sua elegante struttura dai porticati ariosi, intarsiati di marmi e costellato di raffinati negozi e locali, dall’altro si prospetta il teatro cittadino, dedicato al grande compositore bergamasco Gaetano Donizetti.

Attraversando la strada troverai un altro ampio ed elegante slargo: Piazza Vittorio Veneto , al cui centro spicca l’obelisco dedicato a Napoleone e su cui si affaccia la torre dei Caduti.

Curiosità:

In Piazza Dante, grazie ad una speciale installazione dell’artista Alberto Garutti, ogni volta che un bambino nasce nell’ospedale cittadino le luci della piazza si accendono all’unisono per dargli il benvenuto, regalandoti un’emozione indescrivibile.

Continua

Il centro della Bergamo contemporanea è il luogo ideale per passeggiare all’insegna dello shopping, del divertimento, dell’arte e della storia!

Questo magnifico tratto di strada secolare è l’elegante Centro Piacentiniano, un incredibile complesso architettonico che un tempo ospitava l’antica fiera cittadina. Questa antica atmosfera è rievocata grazie alle tantissime manifestazioni e alle bancarelle tipiche che in ogni periodo dell’anno animano con colori e profumi il centro cittadino. Procedendo lungo il corso del Sentierone, costeggiando la fila di imponenti castagni e oltrepassando i propilei di Porta Nuova, si arriva fino a via XX Settembre, su cui si affaccia Palazzo Frizzoni, sede del comune.

Da qui in avanti dovrai solo lasciati trasportare dalla frenesia della vita locale: ad attenderti troverai boutique e negozi di ogni tipo, scorci e vicoletti di una bellezza rara, il tutto all’insegna dello svago. E per finire, perché non concedersi un caffè o un aperitivo con uno dei locali che animano quest’angolo di città?


Mentre passeggi non perderti le numerose piazzette limitrofe, tra cui la bella Piazza Dante al cui centro spicca la Fontana del Tritone anche nota come Fontana della Fiera disegnata da Caniana. Se ami l’arte non puoi perderti la maestosa Chiesa di San Bartolomeo e Stefano, che chiude il lato est di quest’area: al suo interno è custodita la famosissima “Pala Martinengo”, dipinta da Lorenzo Lotto nel Cinquecento.

Lungo il Sentierone da un lato si trova il “quadriportico” con la sua elegante struttura dai porticati ariosi, intarsiati di marmi e costellato di raffinati negozi e locali, dall’altro si prospetta il teatro cittadino, dedicato al grande compositore bergamasco Gaetano Donizetti.

Attraversando la strada troverai un altro ampio ed elegante slargo: Piazza Vittorio Veneto , al cui centro spicca l’obelisco dedicato a Napoleone e su cui si affaccia la torre dei Caduti.

Curiosità:

In Piazza Dante, grazie ad una speciale installazione dell’artista Alberto Garutti, ogni volta che un bambino nasce nell’ospedale cittadino le luci della piazza si accendono all’unisono per dargli il benvenuto, regalandoti un’emozione indescrivibile.

Da non perdere nei dintorni

ASD Rasayana Ayurveda Bergamo

Botton d'oro Pelabrocco

Ostello Molino di Basso

Best Western Hotel Cappello D'oro

La Pazza della Porta Accanto

Dal 31 gennaio 2017 al 05 febbraio 2017

La Pazza della Porta Accanto

Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, 24121 Bergamo , Bergamo
Teatro Gaetano Donizetti
Il Paese dei Campanelli

Vedi tutte le date

Il Paese dei Campanelli

Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, 24121 Bergamo , Bergamo
Chiesa dei SS. Bartolomeo e Stefano

LA DELIZIA

iCREATOURS

Ristorante "Trattoria del Sole"

FALCONI (Bergamo)