Montagna e Valli
Bergamo bassa, alta o...altissima! Goditi la metà montana della provincia, paradiso per alpinismo, escursionismo o tranquilli giri enogastronomici.

Un arco ampio ottanta chilometri di cime, di creste, di vallate, di pascoli, di foreste, di boschi, di ambienti naturali di straordinario valore, e qua e là alpeggi, cascine, borghi, rifugi. Il tutto compreso tra cime che toccano anche i 3.000 metri e ampie ondulazioni che precedono la pianura.

È questo il grande patrimonio della provincia di Bergamo: le montagne, che da sempre fanno parte della storia e della cultura dei bergamaschi. Le montagne bergamasche – note anche come Orobie – coprono la metà del territorio provinciale; un’area di rilevante pregio ambientale e naturalistico, per buona parte compresa nel Parco delle Orobie Bergamasche.

Frequentate abitualmente dai bergamaschi e dagli abitanti di buona parte della regione lombarda, sono un serbatoio di verde e di spazi intatti: l’ideale per il tempo libero, il riposo, le attività sportive, sia d’estate che d’inverno.

Oggi una fitta rete di sentieri ben segnalati, consente di raggiungere tutte le vette delle Alpi Orobiche. Montagne più o meno importanti e tutte con una loro storia alpinistica.

Via via che ci si spinge nel cuore della catena e verso le cime più alte l’ambiente si fa aspro e selvaggio, popolato da stambecchi e camosci e dove è facile scorgere il volo maestoso dell’aquila.

Nell’alta Valle Seriana spicca il gruppo del Coca, Redorta e Scais che superano i 3.000 metri: queste vette sono piuttosto impegnative e solitamente riservate ad alpinisti esperti, anche se in genere le cime delle Orobie sono accessibili a chiunque abbia un po’ di preparazione.

Valle Imagna
Valle di confine, mantiene ora un aspetto rurale e una natura intatta: vieni a scoprire il suo fascino!
Valle Brembana
Dall'aspetto chiuso ma ricca di spunti: apriti alla Valle Brembana per scoprire i suoi numerosi verdi sentieri e affascinanti borghi storici
Val Seriana
Una valle, ma molteplici le attrattive: succosa storia, dolci paesi di villeggiatura e aspre cime orobiche. A te la scelta!
Val di Scalve
La più lontana delle valli bergamasche compensa la lunghezza dell'avvicinamento con la lunghezza delle sue piste da sci e sentieri!
Val Calepio
Valcalepio vuol dire vino, ma anche vigneti, verdi colline, bellissimi castelli, escursioni e, ovviamente, ottime pause ristoro!

Hai bisogno di aiuto?

X

Contattaci su WhatsApp!