Stazione ferroviaria delle valli

Descrizione

Gli edifici che si affacciano sulla piazza della stazione raccontano una storia in continuo movimento, che segue il ritmo delle innovazioni tecnologiche. Il palazzo della Ferrovia delle Valli ospitava un tempo la stazione da cui partivano i treni diretti in Valle Seriana e Valle Brembana, inaugurata nel 1906.

I passeggeri potevano così raggiungere anche San Pellegrino, famosa località termale al tempo molto apprezzata. Lo stile Liberty dei bellissimi Casinò e Grand Hotel di San Pellegrino, costruiti in quegli anni dallo stesso Romolo Squadrelli, è ripreso in forme meno sfarzose e adatte alla diversa destinazione d’uso nelle stazioni della linea ferroviaria. Potete notare sopra il portale centrale e sopra i due ingressi laterali, la rappresentazione della ruota alata. Questo simbolo era inserito nel primo logo utilizzato dalle Ferrovie dello Stato.


Una cosa in più

Dismessa la tratta ferroviaria, l’edificio divenne nel 1967 sede della stazione delle autolinee e oggi ospita uffici. Nella direzione della Val Seriana, dalla fine del 2009 è entrata in funzione la nuova linea tranviaria TEB, che transita su parte del vecchio tracciato della ferrovia.

Continua

Gli edifici che si affacciano sulla piazza della stazione raccontano una storia in continuo movimento, che segue il ritmo delle innovazioni tecnologiche. Il palazzo della Ferrovia delle Valli ospitava un tempo la stazione da cui partivano i treni diretti in Valle Seriana e Valle Brembana, inaugurata nel 1906.

I passeggeri potevano così raggiungere anche San Pellegrino, famosa località termale al tempo molto apprezzata. Lo stile Liberty dei bellissimi Casinò e Grand Hotel di San Pellegrino, costruiti in quegli anni dallo stesso Romolo Squadrelli, è ripreso in forme meno sfarzose e adatte alla diversa destinazione d’uso nelle stazioni della linea ferroviaria. Potete notare sopra il portale centrale e sopra i due ingressi laterali, la rappresentazione della ruota alata. Questo simbolo era inserito nel primo logo utilizzato dalle Ferrovie dello Stato.


Una cosa in più

Dismessa la tratta ferroviaria, l’edificio divenne nel 1967 sede della stazione delle autolinee e oggi ospita uffici. Nella direzione della Val Seriana, dalla fine del 2009 è entrata in funzione la nuova linea tranviaria TEB, che transita su parte del vecchio tracciato della ferrovia.