Avviso pubblico contenente indicazioni di massima per la raccolta di proposte di noleggio di arredi e attrezzature per spazi esterni a servizio della attività di bar e ristorazione.

Il presente avviso è finalizzato a raccogliere proposte, avanzate da parte di operatori qualificati, di noleggio di attrezzature varie (dehors, arredi, ecc.), a servizio di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, bar e ristoranti.  

In particolare, la proposta di noleggio deve essere formulata anche tenendo conto che riguarderà un numero indefinito di operatori della Città di Bergamo, potenzialmente molto rilevante, che proprio in questi giorni avvierà il percorso amministrativo per ottenere il titolo per ampliare le aree pubbliche già occupate o da occupare ex novo nel periodo di ripresa economica, fino al 31 ottobre 2020, salvo proroghe.

Le caratteristiche di massima degli elementi di arredo e delle attrezzature che devono formare oggetto della proposta di noleggio sono indicate nelle allegate linee guida, approvate con ordinanza sindacale n 23, del 17 maggio 2020.

La proposta deve essere formulata sulla base dei seguenti elementi essenziali: condizioni economiche di noleggio, per prezzi unitari riferiti ai vari elementi, con evidenza del ribasso percentuale praticato rispetto alle normali condizioni di mercato (la proposta può essere formulata in forma libera, perché relative ad elementi di arredo e attrezzature con caratteristiche conformi a quelle indicate nelle linee guida); garanzia di tempi molto brevi di consegna: indicare il tempo di consegna tenendo conto che le esigenze degli operatori impongono tempi molto ristretti; servizi accessori ricompresi (consulenza, trasporto, montaggio, assistenza, ecc.).

La proposta dovrà essere formulata entro il giorno 29. maggio alle ore 23,00 e dovrà essere presentata tramite invio da indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo email turismobergamo@registerpec.it

Le proposte che perverranno oltre il termine indicato o tramite indirizzo di posta elettronica non certificata (PEC) non verranno prese in considerazione.

Il presente avviso non è in alcun modo finalizzato a promuovere una procedura rigorosamente selettiva e comparativa, ma a individuare tutte le proposte idonee e adeguate sulla base degli elementi indicati, in modo da pubblicare un “Albo fornitori qualificati“  che conterrà le migliori e diverse proposte ricevute che potranno essere poi “ richieste “ dai singoli operatori interessati, in maniera libera e diretta. 

 SCARICA L'ORDINANZA QUI:

Bergamo: Città Si_cura 2020 - Ordinanza Dehors