Villa Neri

Descrizione

A inizio ‘900 la famiglia Neri decise di ampliare e ristrutturare la villa, cogliendo l’occasione per arricchirla con raffinate decorazioni Liberty.

La villa è circondata da un giardino e immersa nell’atmosfera tranquilla delle vie che dalla città portano verso i colli e la Valle di Astino. La facciata a filo della strada è stata impreziosita da bellissimi affreschi.

Le eleganti figure femminili ricordano quelle dei quadri preraffaelliti e dei cartelloni pubblicitari dell’epoca. Furono probabilmente dipinte dall’artista bergamasco Achille Filippini Fantoni. Completano la decorazione motivi floreali, dipinti sempre ad affresco, che mimano la vegetazione circostante.


Continua

A inizio ‘900 la famiglia Neri decise di ampliare e ristrutturare la villa, cogliendo l’occasione per arricchirla con raffinate decorazioni Liberty.

La villa è circondata da un giardino e immersa nell’atmosfera tranquilla delle vie che dalla città portano verso i colli e la Valle di Astino. La facciata a filo della strada è stata impreziosita da bellissimi affreschi.

Le eleganti figure femminili ricordano quelle dei quadri preraffaelliti e dei cartelloni pubblicitari dell’epoca. Furono probabilmente dipinte dall’artista bergamasco Achille Filippini Fantoni. Completano la decorazione motivi floreali, dipinti sempre ad affresco, che mimano la vegetazione circostante.