Dodici ore per innamorarsi di Bergamo. Ecco cosa visitare in città!

 

Non basterebbe una settimana per godere delle meraviglie di Bergamo, ma se non ti puoi fermare per più di 12 ore abbiamo pensato ad un itinerario per portarti “a spasso tra il meglio e l’imperdibile della nostra città”. Ogni città nasconde delle meraviglie che molto spesso si trovano proprio sotto i nostri occhi, ma sono così tante che non ce ne accorgiamo, e il tempo è così poco da renderne ancora più difficile la scoperta.

Seguendo i consigli dell’itinerario Dodici ore per scoprire Bergamo passeggerai per i vicoli che profumano di medioevo, ammirerai opere d’inestimabile valore nelle gallerie d’arte e nelle chiese, ti accomoderai ad un tavolino per bere un caffè negli eleganti bar del centro.

Partiamo dalla stazione, con gli occhi puntati in alto verso lo splendido affresco offerto dalla Città Alta. Cominciamo così il tuo viaggio attraverso l’arte, dal centro piacentiniano - cuore della Bergamo Bassa - fino alla Galleria di Arte Moderna e Contemporanea (GAMeC); proseguiamo con la storia e i panorami mozzafiato come quello offerto dalle mura venete fino a quello che si gode salendo in cima alla Torre del Gombito.

Arte e cultura vanno a braccetto con il buon cibo e durante questo itinerario non può mancare un consiglio food: goditi una sosta negli eleganti bar del Sentierone, o nei locali di via San Tomaso o Santa Caterina per scoprire i prodotti tipici della nostra città.

 

Dodici ore per scoprire la città

 

Hai bisogno di aiuto?

X

Contattaci su WhatsApp!