Bergamo, la meraviglia a un passo da EXPO.

Gaetano Donizetti , il celebre compositore al quale si devono musiche immortali come la “Lucia di Lammermoor”o “L’elisir d’Amore”, nacque a Bergamo in via Borgo Canale, poco fuori la cerchia delle mura, dove si trova ancora la sua casa natale oggi trasformata in museo.

Ma di musei a lui dedicati il più importante è sicuramente il “Museo Donizettiano” dove sono raccolti rari cimeli e testimonianze. Il museo si trova lungo via Arena, prolungamento di via Donizetti, due viuzze di grande fascino strettamente collegate al celebre compositore che in via Donizetti morì (si veda la lapide sulla facciata di palazzo Scotti), mentre in via Arena compì i primi studi musicali.

L’ultima testimonianza legata alla memoria del celebre bergamasco è la sua tomba, custodita nella navata centrale della Basilica di S. Maria Maggiore, accanto alla tomba del suo amato maestro Simon Mayr.

 

 

Hai bisogno di aiuto?

X

Contattaci su WhatsApp!