Grotte del Sogno

Descrizione

La vera identità del “nonno degli abissi” è quella di Ermenegildo Zanchi: fu lui che scoprì queste grotte a San Pellegrino Terme. Dal 2012 sono di nuovo visitabili, dopo un periodo di chiusura perché pericolanti.

Un complesso carsico che cela al suo interno un sogno. Durante i 30 minuti circa dell’escursione, passerai dalla parte più bassa a quella più alta, attraverso una cornice lucente di stalattiti e stalagmiti. Fuori dal tempo e nell’ambiente ovattato del sottosuolo, è il caso di dirlo: un percorso onirico.

 


Continua

La vera identità del “nonno degli abissi” è quella di Ermenegildo Zanchi: fu lui che scoprì queste grotte a San Pellegrino Terme. Dal 2012 sono di nuovo visitabili, dopo un periodo di chiusura perché pericolanti.

Un complesso carsico che cela al suo interno un sogno. Durante i 30 minuti circa dell’escursione, passerai dalla parte più bassa a quella più alta, attraverso una cornice lucente di stalattiti e stalagmiti. Fuori dal tempo e nell’ambiente ovattato del sottosuolo, è il caso di dirlo: un percorso onirico.

 


Da non perdere nei dintorni

Bigio

  • bigio@bigio.info
  • +39034521058
  • via Matteotti 2, 24016 San Pellegrino Terme , Bergamo

Associazione Oter

Locale del Birrificio Via Priula

TAVERNA DELLA TARAGNA

  • +39034521564
  • SAN PELLEGRINO TERME
    VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 3

ROSALPINA

CENTRALE

San Pellegrino, tra le terme e lo stile liberty
Casinò di San Pellegrino

Associazione OTER - Orobie Tourism Experience of Real

San Pellegrino Terme

Castello Della Botta

CASA G. PALAZZOLO