Rifugio Alpe Corte Bassa

Rifugio Alpe Corte Bassa

Descrizione

Prima tappa del Sentiero delle Orobie Orientali ad anello, il Rifugio Alpe Corte è chiamato il rifugio senza barriere, perché è adatto ai gruppi, alle famiglie con bambini e attrezzato per accogliere appassionati con difficoltà motorie.

A 1410 m, è sempre aperto e frequentato sia d’estate che d’inverno, ed è un ottimo punto di partenza per arrivare al lago Branchino, a 1784m.

Con partenza da Valcanale è raggiungibile in un’ora di cammino percorrendo il sentiero 220 che si snoda tra i boschi. Si può raggiungere anche tramite il sentiero 270A, partendo dalle Baite di Mezzeno, in Val Brembana, in un’ora e 40 minuti, superando il Passo di Marogella, che con i suoi 1873 è il punto più alto del percorso.

Punto forte di questo rifugio è l’ospitalità: camere con bagno privato per un totale di 30 posti letto e per godersi i consigliatissimi piatti tipici e rivisitati, come i ravioli al cacao con prosciutto e mele, il risotto ai mirtilli e la torta di mele e amaretto, ci sono 80 posti nella sala pranzo interna e 150 posti esterni, dove gli escursionisti possono sedersi liberamente. È attivo anche il servizio di noleggio sdraio per godersi una sosta al sole.

 


Continua

Prima tappa del Sentiero delle Orobie Orientali ad anello, il Rifugio Alpe Corte è chiamato il rifugio senza barriere, perché è adatto ai gruppi, alle famiglie con bambini e attrezzato per accogliere appassionati con difficoltà motorie.

A 1410 m, è sempre aperto e frequentato sia d’estate che d’inverno, ed è un ottimo punto di partenza per arrivare al lago Branchino, a 1784m.

Con partenza da Valcanale è raggiungibile in un’ora di cammino percorrendo il sentiero 220 che si snoda tra i boschi. Si può raggiungere anche tramite il sentiero 270A, partendo dalle Baite di Mezzeno, in Val Brembana, in un’ora e 40 minuti, superando il Passo di Marogella, che con i suoi 1873 è il punto più alto del percorso.

Punto forte di questo rifugio è l’ospitalità: camere con bagno privato per un totale di 30 posti letto e per godersi i consigliatissimi piatti tipici e rivisitati, come i ravioli al cacao con prosciutto e mele, il risotto ai mirtilli e la torta di mele e amaretto, ci sono 80 posti nella sala pranzo interna e 150 posti esterni, dove gli escursionisti possono sedersi liberamente. È attivo anche il servizio di noleggio sdraio per godersi una sosta al sole.

 


  • +39034635090

Hai bisogno di aiuto?

X

Contattaci su WhatsApp!