TRE GOBBI

TRE GOBBI

Descrizione

L’antica trattoria tre gobbi è un locale dalla storia centenaria, profondamente legata a uno dei più illustri personaggi di Bergamo: il compositore di Opera Gaetano Donizetti.

l’osteria dei “TRE GOBBI” era gestita dall’oste Michele Bettinelli (1792-1868), amico degli artisti del tempo ed in particolare amico e ammiratore di Gaetano Donizetti, tanto che il grande musicista risulta avesse una frequentazione assidua del locale quando era in città.
Oggi il locale ha subito delle modificazioni sostanziali, sia negli spazi che nell’arredo, ma ha mantenuto la stessa disposizione del vecchio locale ottocentesco e uno stile raffinato e curato nei dettagli che mette a proprio agio il cliente, pur facendo capire che il ristorante è ricco di storia.

I Menù

Uno dei motti dell’Osteria dei Tre Gobbi è la condivisione. Per questo motivo in carta sono presenti diversi piatti della tradizione bergamasca da condividere: tagliere di salumi, tagliere di formaggi, Polenta e Baccalà, la Polenta Taragna ecc.

Tra antipasti, primi e secondi c’è un buon assortimento tra piatti con carne e piatti con pesce. Non mancano inoltre in carta i tipici casoncelli alla bergamasca.

A mezzogiorno, invece, oltre che pranzare alla carta, si può scegliere il menù a prezzo fisso: il Menù con due portate (primo e secondo, calice di vino, acqua e caffè), il menù a una portata (primo o secondo, calice di vino, acqua e caffè) oppure il menù insalatona (insalatona, calice di vino, acqua e caffè).

 


Continua

L’antica trattoria tre gobbi è un locale dalla storia centenaria, profondamente legata a uno dei più illustri personaggi di Bergamo: il compositore di Opera Gaetano Donizetti.

l’osteria dei “TRE GOBBI” era gestita dall’oste Michele Bettinelli (1792-1868), amico degli artisti del tempo ed in particolare amico e ammiratore di Gaetano Donizetti, tanto che il grande musicista risulta avesse una frequentazione assidua del locale quando era in città.
Oggi il locale ha subito delle modificazioni sostanziali, sia negli spazi che nell’arredo, ma ha mantenuto la stessa disposizione del vecchio locale ottocentesco e uno stile raffinato e curato nei dettagli che mette a proprio agio il cliente, pur facendo capire che il ristorante è ricco di storia.

I Menù

Uno dei motti dell’Osteria dei Tre Gobbi è la condivisione. Per questo motivo in carta sono presenti diversi piatti della tradizione bergamasca da condividere: tagliere di salumi, tagliere di formaggi, Polenta e Baccalà, la Polenta Taragna ecc.

Tra antipasti, primi e secondi c’è un buon assortimento tra piatti con carne e piatti con pesce. Non mancano inoltre in carta i tipici casoncelli alla bergamasca.

A mezzogiorno, invece, oltre che pranzare alla carta, si può scegliere il menù a prezzo fisso: il Menù con due portate (primo e secondo, calice di vino, acqua e caffè), il menù a una portata (primo o secondo, calice di vino, acqua e caffè) oppure il menù insalatona (insalatona, calice di vino, acqua e caffè).

 


Accessibilità

Accessibility values

  • Bagno con maniglioni Bagno con maniglioni

Ristorante, accessibile su sedia a rotelle.

Ingresso da marciapiede pubblico con pavimentazione complanare, soglia di ingresso di circa 6 cm, raccordato con piccola rampa. Porta di ingresso a battente con apertura verso l’interno, larga 88 cm.

Il bagno è accessibile, si trova al piano del ristorante, porta a battente con apertura verso l’esterno, larga 78 cm, leggermente limitata da presenza di arredi rimovibili. Ha spazi di manovra adeguati per un accostamento frontale e obliquo alla tazza WC, è dotato di maniglione fisso a destra e ribaltabile a sinistra della tazza WC, posizionati piuttosto alti. E’ presente un piccolo antibagno largo circa 1 metro per 1 metro.

 

 

Altezza soglia di ingresso: 6 cm
Larghezza porta ingresso: 88 cm
Altezza WC:  50 cm.
Altezza del lavabo del bagno: 80 cm, con accostamento frontale.

Gallery

Da non perdere nei dintorni