Villa Grismondi Finardi

Descrizione

Nata come casa di campagna, o forse anticamente come luogo fortificato, presenta ancora il duplice aspetto del settecentesco luogo di villeggiatura e dell’antica masseria con stalle, vinaie e scuderie attorno a un cortile rustico sul quale si affaccia un’antica cascina caratterizzata da portico e loggiati con resti di antichi affreschi sacri di epoca medievale.

 


Il palazzo dominicale fu restaurato tra il 1855 e il 1858 dall’architetto Giacomo Bianconi che vi lasciò un esterno sobrio ed essenziale, in netto contrasto con lo sfarzo della decorazione interna: al piano inferiore i saloni sono caratterizzati da volte a padiglione decorate dallo Scrosati con motivi ornamentali a drappeggi, pietre preziose, medaglioni con personaggi o scene di genere, cornici con paesaggi bucolici, strumenti musicali e putti.

Arredi, oggetti e ritratti di epoche diverse che adornano le pareti, vanno ascritti alla famiglia Finardi, che abita ancor oggi la villa immersa nell’ampio parco con piante secolari.

Continua

Nata come casa di campagna, o forse anticamente come luogo fortificato, presenta ancora il duplice aspetto del settecentesco luogo di villeggiatura e dell’antica masseria con stalle, vinaie e scuderie attorno a un cortile rustico sul quale si affaccia un’antica cascina caratterizzata da portico e loggiati con resti di antichi affreschi sacri di epoca medievale.

 


Il palazzo dominicale fu restaurato tra il 1855 e il 1858 dall’architetto Giacomo Bianconi che vi lasciò un esterno sobrio ed essenziale, in netto contrasto con lo sfarzo della decorazione interna: al piano inferiore i saloni sono caratterizzati da volte a padiglione decorate dallo Scrosati con motivi ornamentali a drappeggi, pietre preziose, medaglioni con personaggi o scene di genere, cornici con paesaggi bucolici, strumenti musicali e putti.

Arredi, oggetti e ritratti di epoche diverse che adornano le pareti, vanno ascritti alla famiglia Finardi, che abita ancor oggi la villa immersa nell’ampio parco con piante secolari.

Da non perdere nei dintorni

Santuario della Beata Vergine Addolorata
Libera. Tra Warhol, Vedova e Christo

Dal 30 maggio 2019 al 06 gennaio 2020

Libera. Tra Warhol, Vedova e...

Via San Tomaso, 53, 24121 Comune di Bergamo , Bergamo

Appartamento Domizia

B&B Borgo d'Oro

Ghilardi Cornici d’Arte

  • +39 035233232
  • Via Borgo Santa Caterina, 72, 24124 Bergamo , Bergamo
Calcio-spettacolo: Le partite dell'Atalanta

Vedi tutte le date

Calcio-spettacolo: Le partite...

Viale Giulio Cesare, 24124 Bergamo , Bergamo

POLENTONE

Scay: accoglienza e servizi per il viaggiatore

Enoteca ZANINI Osteria

Viaggi d'Acqua all'Accademia Carrara

Dal 06 aprile 2017 al 31 dicembre 2022

Custhome

GARDEN