Benigni

Benigni

Description

Sul confine fra Val Brembana e Val Gerola, il Rifugio Benigni è posizionato su un piano roccioso a 2222m accanto al Lago Piazzotti. Tra rocce, prati, pozze d’acqua di gode di una vista grandiosa sulle alte vette del gruppo Masino-Bregaglia e sulla valle, sempre suggestiva. Due i giganti che si possono ammirare dal rifugio: il Disgrazia e il Badile spuntano dalla Valtellina.

Al Benigni si sale partendo da Cusio, lungo il sentiero 108 o comunemente chiamato “Sciòcc” in un paio d’ore. Altra opzione è partire da Ornica e risalire la Valle di Salmurano in circa 4 ore lungo il sentiero 107.

Tappa del sentiero 101 delle Orobie Occidentali, è la meta ideale per escursioni di diverso tipo: una semplice gita in giornata e salire alla Cima di Valpianella, l’emozione di un pernottamento in alta quota in rifugio o la traversata delle Orobie.

Il rifugio ha 20 posti letto e la sala da pranzo interna può ospitare 45 persone, mentre i posti esterni sono 20.

 


Continuer

Sul confine fra Val Brembana e Val Gerola, il Rifugio Benigni è posizionato su un piano roccioso a 2222m accanto al Lago Piazzotti. Tra rocce, prati, pozze d’acqua di gode di una vista grandiosa sulle alte vette del gruppo Masino-Bregaglia e sulla valle, sempre suggestiva. Due i giganti che si possono ammirare dal rifugio: il Disgrazia e il Badile spuntano dalla Valtellina.

Al Benigni si sale partendo da Cusio, lungo il sentiero 108 o comunemente chiamato “Sciòcc” in un paio d’ore. Altra opzione è partire da Ornica e risalire la Valle di Salmurano in circa 4 ore lungo il sentiero 107.

Tappa del sentiero 101 delle Orobie Occidentali, è la meta ideale per escursioni di diverso tipo: una semplice gita in giornata e salire alla Cima di Valpianella, l’emozione di un pernottamento in alta quota in rifugio o la traversata delle Orobie.

Il rifugio ha 20 posti letto e la sala da pranzo interna può ospitare 45 persone, mentre i posti esterni sono 20.

 


  • +39034589033

Besoin d’aide?

X

Contacte-nous sur WhatsApp!