Una nuova installazione accende il cuore di Bergamo. È la Cascata di Luce sulla facciata del Credito Bergamasco in Porta Nuova. Un’altra opera d’autore arricchisce la città che presto ospiterà il festival internazionale Notti di Luce.

 

Uno dei principali edifici del centro si decora con un gioiello di design, e non è il solo. Itinerari di luce, progetto ideato dal distretto del commercio di Bergamo, sposa arte e tecnica per dare visibilità alla città e ai suoi migliori scorci.

Installazioni, come la Cascata in Porta Nuova e il Gomitolo in Piazzale Alpini, si uniscono all’Atelier della Luce, a suggestive proiezioni su edifici e ad un oggetto simbolo, l’Uomo della Luce.

Ammirando e valorizzando se stessa, Bergamo si prepara ad ospitare, tra il 31 agosto e il 6 settembre, Notti di Luce, festival di livello mondiale che unisce le innovazioni dell’illuminotecnica alla sostenibilità ambientale.

Sarà una vetrina illuminata per Bergamo nel 2015, Anno Internazionale della Luce proclamato dall’Unesco.