“Guardami” - Pepi Merisio

Descrizione

Una grande mostra dedicata al genio fotografico di Pepi Merisio che inaugura il nuovo spazio espositivo del Museo della Fotografia Sestini. Sarà in città alta, nella suggestiva cornice del Convento di San Francesco dal 9 maggio al 1 settembre.

Oltre 250 scatti scelti dall’autore, divisi in 5 sezioni tematiche: la famiglia, Ex Oriente, il lavoro, La vita e Stella Mattutina. Per ogni sezione è esposta una selezione originale di immagini vintage stampate da Merisio tra il 1960 e il 1970. Gli scatti narrano talvolta storie di quotidianità mentre talvolta lasciano spazio ai grandi personaggi, tra i quali Papa Paolo VI.

Il titolo della mostra è la parola perfetta, racchiude i significati dello scatto e ci invita. “Guardami”: lo dice il fotografo al suo soggetto, lo dice il soggetto al fotografo che lo immortala e lo dice la fotografia al suo osservatore.  

ORARI

Dal 9 maggio al 31 maggio

Da martedì a domenica 9.30-13.00 | 14.30-18.00

 

Dal 1 giugno al 1 settembre

Da martedì a venerdì 9.30-13.00 | 14.30-18.00

Sabato e festivi 9.30-19.00

 

Chiuso il lunedì

 

INGRESSO A PAGAMENTO

 

Museo della fotografia Sestini + Mostra “Guardami”

- Intero: 7 euro

- Ridotto: 5 euro | Amici del Museo delle storie di Bergamo, studenti universitari fino a 26 anni, soci Touring -      Club Italiano, gruppi di almeno 15 persone

- Gratuito: studenti fino a 18 anni, disabili, soci ICOM, giornalisti, guide abilitate, Abbonamento Musei Lombardia.

I biglietti di Museo della fotografia Sestini + mostra “Guardami” sono acquistabili anche dal sito www.ticketlandia.it

 


Continua

Una grande mostra dedicata al genio fotografico di Pepi Merisio che inaugura il nuovo spazio espositivo del Museo della Fotografia Sestini. Sarà in città alta, nella suggestiva cornice del Convento di San Francesco dal 9 maggio al 1 settembre.

Oltre 250 scatti scelti dall’autore, divisi in 5 sezioni tematiche: la famiglia, Ex Oriente, il lavoro, La vita e Stella Mattutina. Per ogni sezione è esposta una selezione originale di immagini vintage stampate da Merisio tra il 1960 e il 1970. Gli scatti narrano talvolta storie di quotidianità mentre talvolta lasciano spazio ai grandi personaggi, tra i quali Papa Paolo VI.

Il titolo della mostra è la parola perfetta, racchiude i significati dello scatto e ci invita. “Guardami”: lo dice il fotografo al suo soggetto, lo dice il soggetto al fotografo che lo immortala e lo dice la fotografia al suo osservatore.  

ORARI

Dal 9 maggio al 31 maggio

Da martedì a domenica 9.30-13.00 | 14.30-18.00

 

Dal 1 giugno al 1 settembre

Da martedì a venerdì 9.30-13.00 | 14.30-18.00

Sabato e festivi 9.30-19.00

 

Chiuso il lunedì

 

INGRESSO A PAGAMENTO

 

Museo della fotografia Sestini + Mostra “Guardami”

- Intero: 7 euro

- Ridotto: 5 euro | Amici del Museo delle storie di Bergamo, studenti universitari fino a 26 anni, soci Touring -      Club Italiano, gruppi di almeno 15 persone

- Gratuito: studenti fino a 18 anni, disabili, soci ICOM, giornalisti, guide abilitate, Abbonamento Musei Lombardia.

I biglietti di Museo della fotografia Sestini + mostra “Guardami” sono acquistabili anche dal sito www.ticketlandia.it