Santuario della Madonna delle Grazie di Lantana

Descrizione

Situato nella frazione di Lantana, a Castione della Presolana, il Santuario di Lantana sorge sull’area di un vecchio oratorio dedicato a San Silvestro Papa, la cui immagine è scolpita in pietra su una lastra che si può ammirare sulla porta di ingresso e in uno dei quadri del presbiterio.

Nel corso dei secoli la struttura è stata danneggiata più volte e quella che possiamo visitare oggi è il risultato dell’ultima ricostruzione del 1909.

All’interno sono conservati due affreschi (oggi riportati su tela) del XV secolo: l’affresco della Madonna in trono con Bambino, Cristo Crocefisso e Sant’Antonio Abate e l’immagine venerata della Beata vergine in trono con il Bambino benedicente.

Il Santuario di Lantana è meta di pellegrinaggio, sito di devozione alla Beata Vergine Maria, omaggio ai suoi miracoli tramandati oralmente e documentati dai numerosi doni portati dai credenti.


Continua

Situato nella frazione di Lantana, a Castione della Presolana, il Santuario di Lantana sorge sull’area di un vecchio oratorio dedicato a San Silvestro Papa, la cui immagine è scolpita in pietra su una lastra che si può ammirare sulla porta di ingresso e in uno dei quadri del presbiterio.

Nel corso dei secoli la struttura è stata danneggiata più volte e quella che possiamo visitare oggi è il risultato dell’ultima ricostruzione del 1909.

All’interno sono conservati due affreschi (oggi riportati su tela) del XV secolo: l’affresco della Madonna in trono con Bambino, Cristo Crocefisso e Sant’Antonio Abate e l’immagine venerata della Beata vergine in trono con il Bambino benedicente.

Il Santuario di Lantana è meta di pellegrinaggio, sito di devozione alla Beata Vergine Maria, omaggio ai suoi miracoli tramandati oralmente e documentati dai numerosi doni portati dai credenti.


Da non perdere nei dintorni