Santuario della Madonna del Frassino

Descrizione

Nel comune di Oneta, nella Valle del Riso, il Santuario della Madonna del Frassino è situato alle pendici del monte Alben, su una collina a quota 954 metri. Il nome trae origine da “Frasen”, un colle dove vi era un maestoso frassino e, così, gli abitanti hanno cominciato a chiamare il posto con lo specifico nome dell’albero.

Dato la notevole distanza dal paese di Oneta, il santuario è considerato un luogo di pace e serenità e la struttura è circondata da un ampio sagrato panoramico, dal quale è possibile ammirare la bellezza della Valle del Riso.

Il Santuario della Madonna del Frassino, risalente al 1502, ricorda l’apparizione della Madonna del 1512 alla giovane Pierina Carobbio, da tutti chiamata Petruccia e custodisce affreschi e sculture di buon pregio.

Su richiesta è possibile organizzare una visita guidata. Area pic-nic coperta e all’aperto e sala per incontri per un massimo di 30 persone.


Continua

Nel comune di Oneta, nella Valle del Riso, il Santuario della Madonna del Frassino è situato alle pendici del monte Alben, su una collina a quota 954 metri. Il nome trae origine da “Frasen”, un colle dove vi era un maestoso frassino e, così, gli abitanti hanno cominciato a chiamare il posto con lo specifico nome dell’albero.

Dato la notevole distanza dal paese di Oneta, il santuario è considerato un luogo di pace e serenità e la struttura è circondata da un ampio sagrato panoramico, dal quale è possibile ammirare la bellezza della Valle del Riso.

Il Santuario della Madonna del Frassino, risalente al 1502, ricorda l’apparizione della Madonna del 1512 alla giovane Pierina Carobbio, da tutti chiamata Petruccia e custodisce affreschi e sculture di buon pregio.

Su richiesta è possibile organizzare una visita guidata. Area pic-nic coperta e all’aperto e sala per incontri per un massimo di 30 persone.